10 app da viaggio, che non possono mancare nel tuo cellulare!

App per viaggiatori:

Eccomi qui a scrivere la mia lista di app da viaggio indispensabili per non inciampare in qualche imprevisto da vacanza!

E allora vediamo nel dettaglio le 10 App, quasi indispensabili, per chi viaggia.

 

 


Wi-Fi Finder

Wi-Fi Finder è un app utilissima per chi ha sempre bisogno di trovare un wifi free dove potersi connettere durante il viaggio. Quest’app viene in aiuto segnalando tutti i wifi liberi(in verde) e con password (in rosso) nelle vicinanze che il cellulare non visualizza perché troppo distanti.

In seguito Wi-fi finder crea una lista, mostrandovi a chi appartengono i wi fi (bar, ristoranti, hotel) e ve li segna su una mappa, in modo che siano facilmente raggiungibili anche per chi è a piedi.


ATM Locator Anywhere

Quando sono in viaggio la mia prima preoccupazione, sopratutto nei paesi dove non c’è l’euro, è trovare un ATM per prelevare i soldi in valuta corrente. Così ho scaricato questa fantastica app che rileva tutti gli ATM disponibili nel raggio di 10 km, fornendo una lista dettagliata con il nome della banca o dell’ATM, il paese in cui si trova con mappa annessa, e i km di distanza da percorrere per raggiungerlo.


 

BagAPP

In viaggio, con grandi borsoni in spalla o il trolley in mano, qualche volta è impossibile, per questioni di itinerario, lasciare i bagagli al deposito delle stazioni, o non sempre queste ultime ne hanno uno. Allora ho trovato questa formidabile app che rintraccia tutti i posti dove è possibile lasciare i propri bagagli durante il viaggio, senza portarseli appresso.

Si cerca la città, si imposta il numero dei bagagli e l’orario in cui si lasciano e si riprendono, e l’applicazione trova il deposito più vicino, che può essere una tabaccheria, un supermercato, un ristorante o un hotel. Una volta che si trovano i punti di deposito si visualizza il prezzo, i km da fare in macchina per arrivare nel punto prestabilito e una piccola mappa illustrativa.

Una volta deciso dove lasciare i bagagli si prenota, si riceve un email di conferma e si paga in struttura all’arrivo. Non è ancora disponibile per alcune città.


Siamo Sicure!

Per tutte le donne che viaggiano da sole, ma anche per chi, durante il viaggio, capita in un quartiere non tanto sicuro e si trova in difficoltà, quest’app è una manna dal cielo! Con o senza wifi se vi trovate in pericolo, potete sempre accedere a Siamo Sicure! con un clic e attirare l’attenzione di altri passanti lì di passaggio. Come funziona?

Accendendo all’app si trovano 4 pulsanti: il primo “allarme e suoni” produce il suono di una sirena, per attirare l’attenzione delle persone nelle vicinanze e farvi aiutare da qualcuno, il secondo “chiamata di emergenza” fa partire una chiamata direttamente alla stazione di polizia/carabinieri, il terzo ” sms dove sono” invia un sms ad un contatto fidato precedentemente impostato con la rilevazione di dove vi trovate (prima dovete attivare la posizione, quindi è una buona cosa tenerla sempre attiva se vi sentite in pericolo) e il quarto pulsante “decalogo in sicurezza” è dove si trovano consigli e indicazioni sul tipo di comportamento da adottare quando ci si sente in pericolo.


Maps.me

Una mappa con gps fa sempre comodo durante i viaggi, ma se stiamo per finire la connessione sul cellulare e non ci sono wifi nelle vicinanze diventa un problema! Ecco perché Maps.me è un compagno inseparabile: questa applicazione non ha bisogno di una connessione internet, ma funziona benissimo con il solo uso della posizione.

Basta scaricare precedentemente le mappe ( sono disponibili per tutto il mondo) e scrivere il punto di destinazione, trovando l’itinerario più corto e veloce da seguire. L’unica pecca è che quando si è in auto e si sbaglia strada, la mappa perde la traccia e non ricalcola il percorso da solo.


Rail Planner e Busradar

Due applicazioni differenti che servono per trovare gli orari e le stazioni di partenza e arrivo per un viaggio in treno o un viaggio in bus. Utile per chi è di fretta e non ha tempo da perdere ad aprire pagine e pagine internet alla ricerca di un mezzo di trasporto per il viaggio.

Per Rail Planner, una volta trovato il treno perfetto basta cliccare sul nome della stazione e vengono visualizzate tutte le fermate con i rispettivi orari, e cliccando sul nome di una fermata si trovano tutti gli altri treni che partono da tale stazione. Veloce e semplicissimo. Unica pecca è che non è possibile acquistare il biglietto direttamente dall’app, ma funziona solo come punto d’informazione.

Busradar effettua invece un’ approfondita ricerca tra tutti i tipi di compagnie di bus (Flixbus, Eurolines, Buscenter ecc.) e trova l’offerta migliore che coincide con le vostre esigenze. Cliccando poi sulla ditta dei bus vengono visualizzati i servizi disponibili a bordo e il relativo prezzo. Per acquistare il biglietto si viene reindirizzati alla pagina web dell’operatore. L’app rileva anche i possibili trasporti ferroviari e i passaggi in auto.


PackPoint-Lista da viaggio

Un piccolo gioiello per chi ha sempre paura di dimenticarsi qualcosa a casa. Si imposta il genere di sesso (F/M), la destinazione, il giorno di partenza, la durata dei giorni e il tipo di viaggio (lavoro o vacanza). In seguito si impostano i tipi di attività o qualche evento speciale che può succedere durante il viaggio, come una cena elegante, un trekking, un campeggio, una giornata di fitness, e il programma crea una lista personalizzata in base alle vostre esigenze.

L’applicazione offre la possibilità di aggiungere all’elenco altri elementi personalizzati da mettere in valigia, e vi segna le previsioni meteo della vostra destinazione.


ListNote Voce Blocco Note

Durante i viaggi mi piace scrivere in un piccolo quaderno o segnarmi dei dettagli importanti che mi potrebbero servire per un articolo. Qualche volta però mi capita di dimenticare il quaderno in hotel e di non avere dei fogli con me, quindi mi viene in aiuto questa applicazione che utilizza il rilevamento vocale per scrivere le note, senza il bisogno di stare attaccata a scrivere al cellulare.

Divertente e veloce per non perdere del tempo prezioso a digitare sui tasti e indispensabile per chi ha un blog e durante il viaggio non manca mai di appuntare qualcosa su un quaderno.


Icon Travel

Paese che vai, lingua che trovi! E se non sai la lingua o dove ti trovi non parlano l’inglese ecco un’applicazione che risolve ogni problema. Si tratta di una piccola app che mostra varie icone, come il medico, il poliziotto, un aereo che decolla, per aiutare il viaggiatore a farsi capire dalla persona a cui chiede delle informazioni.


 

Toilet Finder

Durante il viaggio ci sono sempre i soliti imprevisti, che con un po’ di pazienza e astuzia si risolvono facilmente, ma ci sono anche quei problemi che quando vengono è impossibile scacciarli subito; uno di questi è il solito dolore lancinante alla pancia che ti impedisce di fare altro, eccetto correre alla ricerca del bar/camera di hotel/ autogrill più vicino.

Ma mettiamo il caso che sei disperso nel deserto in Marocco, nell’aperta campagna in Francia, in qualche punto sperduto della Mongolia, e non sai dove trovare il bagno più vicino e l’unica opzione è una, che fai? Ecco, Toilet Finder ti viene in aiuto per cercare, ovunque ti trovi, il bagno più vicino!

Non è un idea geniale? Basta accendere il gps, avviare internet e il gioco è fatto. Inoltre puoi anche votare il bagno, da 1 a 5 stelle, per informare gli altri viaggiatori sulle condizioni di pulizia, e se ne trovi uno che sulla mappa dell’applicazione non è segnato, puoi aggiungerlo tu stesso.

App per viaggiare

 

E voi avete qualcuna di queste app già installate nel cellulare? O quali bizzarre applicazioni da viaggio, come la Toilet Finder, invadono il vostro display?

http://viaggiarelontano.com/2017/04/11/10-app-da-viaggio/

On – 11 Apr, 2017 By viaggi23

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *